Astensione degli Avvocati penalisti per le giornate di 8, 9 e 10 maggio prossimi.

Pubblicato il:

La Giunta della Unione delle Camere penali Italiane, con delibera del 5 aprile scorso, ha proclamato tre giornate di astensione degli Avvocati penalisti per le giornate dell’8, del 9 e del 10 maggio prossime.

Le ragioni della astensione sono da individuarsi nella sempre maggiormente marcata svolta populista e giustizialista che la legislazione sta assumendo negli ultimi mesi.

Le scelte legislative adottate, in effetti, sono marcate dalla sempre maggiore esigenza di rispondere a cieche esigenze vendicative, senza tenere in alcuna considerazioni dei sorta i più basilari principi costituzionali del diritto di difesa, del rispetto dei canoni di legalità sostanziale e processuale e del carattere rieducativo della pena.

Si rende necessaria, dunque, non solo una presa di posizione, ma anche una approfondita riflessione sul problema che consenta di comprendere a pieno, e soprattutto di fare comprendere, quale possa essere la deriva a cui si va incontro laddove si continui a seguire questa strada.

Saranno assunte, ovviamente, delle iniziative per rendere nota la problematica. Tra queste anche la manifestazione che si terrà a Milano nel date del 10 ed 11 maggio per la presentazione del “Manifesto del diritto penale liberale e del giusto processo”.

Ovviamente, anche la Camere Penale “G. Sardiello” di Reggio Calabria prenderà parte alla iniziativa.

In allegato la delibera di proclamazione delle giornate di astensione.

Allegati

File Dimensione del file
pdf Delibera-014_2019-04-05-Delibera-astensione-8_10-05-2019 315 KB

  • Condividi